Pubblicato il 11 nov2012 in Progetti speciali, Realizzazioni

Il museo permanente è sito all’interno della splendida Rocca di Matilde di Canossa di Bazzano a pochi chilometri da Bologna.

All’interno delle ampie stanze medievali è stato allestito il museo dei “Cavalieri Etruschi” i cui reperti sono venuti alla luce nella zona circostante che si estende da Sasso Marconi a Savignano sul Panaro.

In collaborazione con l’Arch. Paola Gialdini, OASS si è occupata delle creazione e costruzione delle teche espositive.

Queste teche, realizzate in ferro spazzolato e dotate di vetri extrachiari, hanno come particolarità un sistema di illuminazione che crea un gioco di luci tale da non produrre ombre nel piano inferiore.

Le ante, che apparentemente sono sigillate, sono dotate di cerniere e serrature nascoste.